Premi: a Marco Rodari il 'Trieste-Diritto di dialogo'

Promosso per chi afferma valori linguaggio

Va a Marco Rodari, in arte il Claun Pimpa, il premio internazionale 'Trieste - Diritto di dialogo', istituito dall'Associazione Poesia e Solidarietà, in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi e Documentazione per la Cultura Giovanile, per "affermare i valori del linguaggio e dichiarare il diritto di dialogo come diritto fondamentale umano".
    Rodari, 45 anni, da oltre 15 lavora nelle zone di guerra del Medio Oriente con progetti di clown-terapia: gira il mondo "armato" di naso rosso per restituire un sorriso ai bambini che vivono tra bombe e lacrime. Ha fondato l'Associazione 'Per Far Sorridere il Cielo', per prendersi cura di bambini che hanno subito traumi fisici e psichici in conseguenza di una guerra.
    L'anno scorso il premio, che affianca per finalità il Forum Mondiale dei Giovani 'Diritto di Dialogo', è stato assegnato alla scrittrice turca Asli Erdogan, impegnata nella difesa dei diritti umani e della libertà di espressione. La premiazione avverrà a Trieste. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Nuova Europa



    Modifica consenso Cookie