Europee: Timmermans, proteggere voto e rafforzare democrazia

Sondaggio Eurobarometro mostra preoccupazione su disinformazione

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 26 NOV - "La nostra ricerca dimostra che le persone sono davvero preoccupate per la disinformazione. La cosa buona è che sempre più cittadini sono critici delle informazioni che vengono offerte loro e ben consapevoli delle forze oscure che vorrebbero manipolare ciò che leggono, pensano e alla fine votano", ha affermato Frans Timmermans, primo vicepresidente della Commissione europea a proposito del nuovo sondaggio Eurobarometro che mostra che la maggioranza degli europei è preoccupata da possibili interferenze sul voto. "Per la legittimità della nostra democrazia europea è essenziale che i cittadini utilizzino il loro diritto di voto.

Ed è per questo che tutti noi, le istituzioni dell'Ue e gli Stati membri, dobbiamo proteggere le nostre elezioni e rafforzare la nostra democrazia".

Secondo la commissaria europea per la Giustizia Vera Jourova, "questo sondaggio conferma che gli europei sanno che le prossime elezioni non saranno come al solito" e "si aspettano azioni che garantiscano elezioni giuste e sicure", ma anche "maggiori informazioni sull'Ue e nuovi volti in politica". Jourova annuncia che si sta lavorando "per combattere la manipolazione illegale dei dati, per contrastare la disinformazione e rendere le nostre elezioni più resilienti. Ma abbiamo anche bisogno del pieno coinvolgimento dei governi dell'Ue e di tutti i partiti politici. Possiamo affrontare le preoccupazioni delle persone solo se lo facciamo insieme".

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: