Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Traforo del Gran San Bernardo. La 5 stelle Danzì: "Bene il faro della Commissione sul rinnovo della concessione"

Traforo del Gran San Bernardo. La 5 stelle Danzì: "Bene il faro della Commissione sul rinnovo della concessione"

L'eurodeputata accoglie con favore la risposta di Bruxelles alla sua interrogazione

08 febbraio 2024, 13:53

Redazione ANSA

ANSACheck

Traforo del Gran San Bernardo. Danzì: "Bene il faro della Commissione sul rinnovo della concessione - RIPRODUZIONE RISERVATA

AOSTA - "La Commissione europea ha acceso un faro sull'estensione della concessione a Sitrasb per la gestione del Traforo del Gran San Bernardo e sta aspettando la documentazione completa dall'Italia: quello che vogliamo capire è se tutto questo sarebbe in conformità con le norme Ue in materia". Così, in una nota, l'eurodeputata del Movimento 5 stelle Maria Angela Danzì, parlando della risposta della commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager sull'interrogazione presentata con la collega e capodelegazione del M5s, Tiziana Beghin, sulla possibilità che il rinnovo della concessione di gestione del traforo si configuri come aiuto di stato.

Le due eurodeputate fanno anche notare come "la Svizzera abbia già stanziato i fondi necessari per i lavori di adeguamento e messa in sicurezza del traforo". Secondo Danzì "se l'Italia non farà altrettanto, ci sarà un serio rischio di chiusura per questo collegamento strategico tra la Valle d'Aosta e il Canton Vallese percorso ogni giorno da frontalieri, turisti e merci dall'Italia verso tutto il Nord Europa e viceversa".

"Il ministro Salvini - aggiunge Danzì - settimana scorsa è venuto a Bruxelles a parlare dell'importanza dei valichi ma poi non ci sono i fondi necessari: perché il governo Meloni non risponde velocemente alla Ue e non programma gli investimenti attesi dai Paesi a noi vicini?".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.