Al via iniziativa Ue per trasparenza appalti pubblici

Due progetti pilota in Grecia e Polonia

Redazione ANSA

BRUXELLES - Parte in Grecia e Polonia la nuova collaborazione tra la Commissione Ue, la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers) e l'Open Contracting Partnership, che conterà anche sull'appoggio delle organizzazioni locali della società civile, per pianificare e monitorare meglio gli appalti pubblici cofinanziati dai fondi Ue, favorendo la trasparenza della spesa pubblica e dando più opportunità alle Pmi. "La trasparenza negli appalti pubblici è essenziale per garantire l'efficienza degli investimenti pubblici", in particolare se si vuole "un'Europa più verde, digitale e più resiliente", ha commentato il commissario per il mercato interno, Thierry Breton. I due progetti pilota con Atene e Varsavia forniranno per primi competenze e supporto pratico alle autorità pubbliche di entrambi i paesi, con un focus sull'innovazione digitale. Breton ha aggiunto che gli enti locali potranno fare affidamento su strumenti come i sistemi di appalti elettronici e di dati aperti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie