Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Eurocamera, 'Ue prosegua relazioni con la Cina in modo pragmatico'

'Convincere Pechino a ritirare sostegno a guerre di Mosca'

Redazione ANSA

BRUXELLES - L'Ue "continui a impegnarsi in modo pragmatico con la Cina per affrontare le sfide globali, come il cambiamento climatico, i rischi per la stabilità finanziaria, e le questioni di sicurezza". E' quando chiedono gli eurodeputati con le raccomandazioni adottate giovedì dalla commissione per gli Affari Esteri sulle relazioni Ue-Cina.

Il testo esorta l'Unione europea a "impegnarsi maggiormente con la Cina per convincere Pechino a fermare la sua sostegno all'aggressione militare della Russia contro l'Ucraina e il suo aiuto all'elusione delle sanzioni Ue".

Per quanto riguarda i legami economici, gli eurodeputati sottolineano la necessità di portare avanti l'obiettivo dichiarato di ridurre i rischi dei flussi commerciali con la Cina e rafforzare l'autonomia strategica aperta dell'Ue, senza chiudersi in se stessa. Il testo sottolinea infine l'importanza di relazioni commerciali reciproche ed equilibrate, per affrontare le carenze strutturali del mercato cinese e migliorare condizioni eque e l'accesso al mercato per le imprese europee.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie