Emilia-Romagna

Timeless shapes, la personale di Andrea Benetti a Bologna

Dal 28 settembre negli spazi espositivi Assemblea legislativa

(ANSA) - BOLOGNA, 24 SET - Dall'origine dell'arte preistorica al linguaggio espressivo dell'arte contemporanea: è il percorso attraversato nella mostra 'Timeless Shapes' dell'artista bolognese Andrea Benetti, che sarà inaugurata martedì 28 settembre alle 11 negli spazi espositivi dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, in viale Aldo Moro a Bologna.
    La personale, curata da Elisa Mazzagardi, è composta di dodici opere che rappresentano un viaggio a ritroso verso i primordi dell'umanità. Un excursus dall'arte contemporanea a quella del paleolitico, ricca di figure stilizzate accompagnate da simboli ancestrali e magici. Come per molti protagonisti dell'avanguardia e dell'arte contemporanea, anche Benetti ha un linguaggio pittorico unico: attraverso gli archetipi tipici dell'arte rupestre è in grado di trasmettere immagini attuali.
    Le opere sono infatti plasmate con uno sguardo sull'attualità, con forme semplici che cercano di trasmettere messaggi in continuità con l'arte primitiva. L'esposizione è corredata dai testi di Stefano Bonaga, filosofo e docente dell'Università di Bologna, di Corrado Rozzi, esperto di arte preistorica, di Gregorio Rossi, storico dell'arte, e dell'artista stesso, che guiderà i visitatori alla conoscenza di "un'arte plasmata senza tempo".
    La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, escluso sabato e festivi, fino a martedì 12 ottobre. Per accedere occorre prenotare scrivendo all'indirizzo mail: gabinettopresidenteal@regione.emilia-romagna.it. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie