Morto Gibertini, vescovo emerito Reggio

Aveva 97 anni, è stato a lungo anche in Sardegna

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 03 APR - È morto Giovanni Paolo Gibertini, vescovo emerito di Reggio Emilia. Si è spento stanotte all'età di 97 anni nella casa del clero 'San Giuseppe' di Montecchio Emilia dove si trovava ricoverato da tempo in precarie condizioni di salute. "Il suo decesso non è riconducibile - precisa una nota della diocesi reggiana - a sintomi da Coronavirus".
    Gibertini entrò tra i benedettini del monastero di San Giovanni di Parma nel '35 e dieci anni dopo fu ordinato sacerdote all'abbazia di Torrechiara. Nel 1955 fu inviato in Sardegna per la fondazione del Monastero di San Pietro di Sorres quale superiore e priore fino al 1973. Parroco di Borutta (Sassari) dal 1977 al 1979, poi eletto vescovo di Ales-Terralba (Oristano) nel 1983. Sei anni dopo venne nominato vescovo di Reggio Emilia per poi rinunciare all'incarico per raggiunti limiti di età, restando vescovo emerito.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie