Caab dona frutta e verdura al Sant'Orsola

Con cadenza bisettimanale a pazienti, medici e infermieri

Arance, mele, pere, clementine, fragole, finocchi, radicchio rosso, zucchine e pomodori: una selezione di prodotti ortofrutticoli freschi e stagionali sarà fornita gratuitamente, due volte alla settimana, da Caab, il Centro agroalimentare di Bologna, d'intesa con Fedagro Acmo Bologna che riunisce gli operatori grossisti del Caab, ai reparti Covid del Policlinico Sant'Orsola-Malpighi del capoluogo emiliano.
    L'iniziativa, concordata con la Fondazione Sant'Orsola è in collaborazione con Co.Fa.M.O. (la cooperativa facchini del mercato ortofrutticolo) per la realizzazione delle consegne, previste ogni martedì e giovedì mattina a partire dalla prima fornitura recapitata oggi, giovedì 2 aprile: per ogni prodotto sono stati consegnati una media di 4/5 colli destinati alla fruizione di pazienti, medici e infermieri.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie