Finora 28mila euro per i mosaici di Matelica romana

Attivato Art Bonus per 44mila euro

Redazione ANSA ANCONA

(ANSA) - ANCONA, 22 GEN - Ha raggiunto i 28mila euro il finanziamento con l'Art Bonus per il restauro di due mosaici provenienti dalla città romana di Matelica (Macerata). A farlo sapere è la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche. A dicembre scorso è stato attivato l'Art Bonus, per un importo di 44mila euro, "grazie a un accordo tra Soprintendenza, proprietaria dei mosaici, e Comune di Matelica, ente affidatario del finanziamento", viene spiegato dalla stessa Soprintendenza.
    "Si tratta di due splendidi mosaici, rinvenuti nel 2005 sotto la pavimentazione di corso Vittorio Emanuele II, pertinenti a una domus di epoca romana", viene specificato: "uno presenta un motivo a scacchiera, con quadrati realizzati con tessere in calcare bianco e rosato; l'altro, di raffinata fattura, è decorato con motivi a tema marino, fra cui due amorini armati di tridente che cavalcano altrettanti delfini e un volto maschile composto da tessere in pasta vitrea". Il percorso dell'intervento, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Macerata, può essere seguito sul sito dedicato www.artbonus.gov.it. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie