A Roma tour 'criminali' da Romolo e Remo alla Banda della Magliana

Nella Capitale ripartono le visite guidate con mascherine ad hoc distribuite dalla Croce Rossa

Martino Iannone ROMA

Da Romolo e Remo alla Banda della Magliana, seguendo il filo rosso di crimini, personaggi controversi e misteri irrisolti, fino alla passeggiata con Trilussa e al duello di Bernini e Borromini. La storia a Roma riprende vita con "#ioviaggioincitta", un progetto culturale che si divide tra Tour experience e visite guidate teatralizzate. Organizzata da 'I Viaggi di Adriano' insieme a Luca Basile, creatore del format insieme alla sua compagnia, la Fenix1530, l'iniziativa (dal 12 giugno) stimolerà cittadini e turisti fino alla fine di settembre per ogni fine settimana con due turni alle 19 e alle 21.

"L'idea - spiegano gli organizzatori in una nota - nasce con lo scopo di non abbandonare la cultura e consentire a tutti di scoprire un turismo alternativo, soprattutto in questo periodo difficile. Un esperimento in grado di far viaggiare i visitatori tra le diverse epoche, dal passato al futuro, ed abbattere le barriere tra palco e poltrona per rilanciare le bellezze della Capitale, in alcuni casi anche con la presenza di artisti in costume". Una originale caratteristica dei nuovi tour, saranno i monumenti simbolo della città stilizzati su mascherine ad hoc, e fornite gratuitamente ai partecipanti (fino ad esaurimento delle scorte). Tra le altre esperienze da vivere: i tour incentrati sui luoghi del cinema a quelli relativi allo sport nell'antica Roma, fino a fantasmi e le statue parlanti. Ma ci sono anche il virtual tour sulla Roma Imperiale o gli incontri speciali con Mastro Titta, il marchese del Grillo, Trilussa, Bernini e Borromini.

A Roma tour 'criminali' da Romolo alla Banda della Magliana

I percorsi saranno in sicurezza grazie alla collaborazione con la Croce Rossa Italiana Comitato area metropolitana di Roma e provincia (alla quale sarà donato parte del ricavato delle visite) che sarà presente nei meeting point con i propri operatori per illustrare le misure di distanziamento e gli accorgimenti da rispettare. Previsto anche il supporto di droni, guidati dall'ingegnere e pilota Apr Giorgio Barlattani, per il controllo e la consegna delle mascherine. La prenotazione è obbligatoria perché i gruppi sono contingentati come previsto dall'ordinanza regionale. Per informazioni 334.3006636 oppure on line al sito www.iviaggidiadriano.it

( martino.iannone@ansa.it )

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie