ANSAcom

Monte Baldo patrimonio Unesco, prosegue progetto candidatura

Comune di Brentonico propone reti culturali e formative

Trento ANSAcom

 Prosegue il progetto di candidatura del monte Baldo a patrimonio mondiale dell'umanità Unesco. L'ultima giunta comunale di Brentonico ha approvato all'unanimità l'atto di indirizzo per favorire la creazione e lo sviluppo di reti culturali e formative tra le realtà territoriali operanti nei 15 comuni del monte Baldo unitario, 5 trentini più 10 veneti. Con questo atto - dice una nota - si dà slancio alla creazione e allo sviluppo di reti di conoscenza, di sinergie e di attività congiunte tra enti e organismi culturali e formativi. A seguito di una prima ricognizione effettuata dall'assessorato alla cultura e istruzione del Comune di Brentonico - sottolinea il Comune - sono apparse subito possibili proficue collaborazioni tra biblioteche pubbliche e private (già una decina quelle pronte ad aderire), musei pubblici e privati, scuole pubbliche e private, associazioni, orti e giardini botanici, gruppi di artisti. Altri ambiti sono tuttora in fase di valutazione.

In collaborazione con:
Provincia di Trento

Archiviato in