ANSAcom

Formaggio 'Asiago' cambia disciplinare

Per essere ancora più tipico

TRENTO ANSAcom

Il formaggio "Asiago" cambia disciplinare per essere ancora più tipico. Domani, alle ore, 14.30 si terrà ad Asiago (Vicenza), presso l'Unione montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni la riunione di pubblico accertamento per l'istanza di modifica del riconoscimento della Denominazione di origine protetta (Dop).

L'appuntamento, fissato dal ministero delle Politiche Agricole e Forestali in accordo con la Regione Veneto e la Provincia autonoma di Trento, e con il Consorzio di Tutela del formaggio Asiago quale soggetto proponente le modifiche al disciplinare, riguarda in particolare gli allevatori e i produttori di formaggio (caseifici ed aziende zootecniche) veneti dell'altopiano di Asiago ma anche quelli trentini che producono tale formaggio, informa la Provincia di Trento.

La prima modifica al disciplinare proposta riguarda la denominazione delle due tipologie di formaggio, con la sostituzione di "Allevo" con "Stagionato" (stagionatura minima 90 giorni) e di "Pressato" con "Fresco" (20 giorni di maturazione, superiore a 40 giorni per la tipologia "Fresco Riserva"), nella convinzione che siano percepite dai consumatori in modo più immediato e comprensibile. Entrambe le diciture resterebbero in ogni caso utilizzabili. Nel nuovo disciplinare sono poi precisate le modalità di produzione della Dop "Asiago": il latte destinato alla produzione del formaggio deve essere raccolto entro 36 ore dalla prima mungitura. Un nuovo articolo del disciplinare chiarisce infine il legame esistente fra il prodotto e la zona di produzione, specificando che il territorio delimitato presenta condizioni climatiche e pedologiche sostanzialmente omogenee che influenzano i foraggi destinati all'alimentazione delle lattifere.

Nel 2018, la produzione trentina di Asiago riferita ai quattro caseifici che lo producono (Casearia Monti Trentini, Latte Trento, Caseificio sociale degli Altipiani del Vezzena e Caseificio sociale comprensoriale di Primiero) è stata di 105.662 forme, di cui 16.700 di "stagionato".

In collaborazione con:
Provincia di Trento

Archiviato in