A Tokyo, l'arte di Murakami come sostegno contro il Covid

A Roppongi Hills il girasole Haha Bangla Manus

Redazione ANSA TOKYO

TOKYO - Sarà visibile gratuitamente al centro di Tokyo, nel complesso urbano di Roppongi Hills, l'opera dell'artista giapponese Takashi Murakami, a rappresentare un messaggio di energia positiva e di speranza in un periodo di generale incertezza con l'evolversi della pandemia del coronavirus.
    La scultura che prende il nome di 'Haha Bangla Manus' a significare 'Fiore genitore e bambino', ha un'altezza totale di 10 metri e raffigura un enorme girasole dorato dalle sembianze umane che tiene la mano un altro di dimensioni più ridotte.
    Nella conferenza di presentazione Murakami ha spiegato che durante l'elaborazione dell'opera, nel mezzo dell'emergenza sanitaria, il progetto ha rischiato di non vedere la luce dopo essere stato cancellato più volte, causando un enorme livello di stress al team coinvolto nella sua creazione.
    L'opera è situata sul piazzale principale del complesso, davanti al celebre ragno gigante in bronzo e acciaio realizzato dalla scultrice francese Louise Bourgeois, e sarà accessibile al pubblico fino al 21 maggio 2021. La presentazione alla stampa coincide con l'esibizione 'Stars' in corso al Mori Art Museum, intesa a raffigurare i lavori di sei artisti nipponici di caratura internazionale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie