ANSAcom

Stati generali della montagna all'assemblea Concast

Presente metà giunta provinciale

TRENTO ANSAcom

Economia, mercato, prodotti di qualità, territorio, rapporto uomo-ambiente, equilibrio - i temi affrontati in queste settimane nei vari appuntamenti degli Stati generali della Montagna - sono stati più volte richiamati oggi nella sede Concast a Trento, in occasione dell'assemblea annuale dei soci.

Ai lavori erano presenti il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, il vicepresidente Mario Tonina e gli assessori all'agricoltura e alla sanità, Giulia Zanotelli e Stefania Segnana, e il presidente del Consiglio provinciale, Walter Kaswalder.

"Oggi più che mai è attuale il modello cooperativistico - ha detto Fugatti - perché se è vero che le sue radici affondano nella necessità di combattere situazioni difficili e di povertà, quello che adesso è in gioco è il futuro di questa terra". È la scommessa lanciata dagli Stati generali della Montagna, richiamati anche dalla presidente della Federazione trentina della cooperazione, Marina Mattarei, e dal vicepresidente della Provincia Tonina. Fugatti ne ha sottolineato l'intento: quello di "mettere a confronto tutti gli attori del 'sistema trentino' con l'obiettivo di ridisegnare il rapporto tra centro e periferia, che negli ultimi anni ha accusato una serie di problemi".

In collaborazione con:
Provincia di Trento

Archiviato in