Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dopo due anni riapre il museo di arte orientale Chiossone

Dopo due anni riapre il museo di arte orientale Chiossone

Ospita la più grande collezione di arte orientale in Italia

GENOVA, 14 giugno 2023, 17:22

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Chiuso dal settembre 2021 per interventi di adeguamento strutturale e impiantistico, il museo Edoardo Chiossone di Genova riaprirà venerdì 23 giugno. La più grande collezione in Italia di arte orientale e l'edificio che la ospita, struttura razionalista disegnata dall'architetto Mario Labò, torna fruibile con l'avvio della mostra "La Grande Onda. L'importanza dell'acqua nella cultura giapponese", presentata attraverso una vera e propria icona, la xilografia di Hokusai. L'esposizione viene inaugurata al pubblico il 23 giugno, con apertura straordinaria dalle 20 alle 22.30 e ingresso gratuito.
    Edoardo Chiossone, era un artista e incisore genovese vissuto in Giappone alla fine del XIX secolo. In posizione sopraelevata e rivolto verso il mare, all'interno del parco storico di Villetta Di Negro, Il museo è contornato dal verde e inserito nei percorsi panoramici e botanici. I lavori di messa a norma, realizzati con il sostegno di Fondazione Compagnia di San Paolo, hanno consentito il recupero della grande terrazza panoramica del museo, utilizzabile per eventi all'aperto.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza