/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Notti imperiali, le terme di Caracalla al chiaro di luna

Notti imperiali, le terme di Caracalla al chiaro di luna

Aperture straordinarie al complesso archeologico di Roma

ROMA, 12 settembre 2023, 13:01

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Dal 14 settembre al 26 ottobre la Soprintendenza Speciale di Roma apre le Terme di Caracalla per visite serali, dalle 20 alle 22. Si potrà passeggiare liberamente nel parco delle Terme, nel Mitreo e nei sotterranei dove si trovano le raffinate e funzionali tecniche ingegneristiche del mondo romano; oppure partecipare a una visita guidata che consente di scoprire le Terme di Caracalla anche in superficie, tra le palestre, la natatio, il frigidarium e gli splendidi mosaici. "Le visite serali alle Terme di Caracalla sono un appuntamento a cui sono affezionati i visitatori - spiega Daniela Porro, Soprintendente Speciale di Roma - e che si rinnova ogni estate e autunno. Ad attrarre i turisti e soprattutto i romani è il fascino del più importante impianto termale imperiale che si svela alla luce del crepuscolo e della notte, un'opportunità unica di accedere al monumento oltre l'orario consueto di apertura". E' un'imperdibile occasione per conoscere le maestose rovine al chiaro di luna, ma anche per scendere nei sotterranei delle terme che insieme al Mitreo non sempre sono accessibili al pubblico. Nella penombra della sera ad accogliere i visitatori anche la magia delle foto in bianco e nero di Letizia Battaglia che, fino al 5 novembre, saranno esposte negli spazi delle Terme all'interno della mostra 'Letizia Battaglia Senza fine'. "Dopo i successi delle aperture straordinarie della Domenica al museo e l'importante riscontro della mostra ancora in corso dedicata a Letizia Battaglia, le Terme di Caracalla - commenta Mirella Serlorenzi, direttore del sito - si preparano ad accogliere i visitatori nell'orario notturno, proponendo un'offerta culturale sempre nuova e ricca di vitalità, prima delle novità in serbo per la stagione autunnale. Conservati per circa due chilometri, i sotterranei erano un labirinto di grandi gallerie carrozzabili, 6 metri di altezza per 6 di larghezza, dove si trovavano depositi di legname, un mulino, l'impianto di riscaldamento con i forni e le caldaie, e quello idrico".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza