Terra Madre: Petrini, test planetario rete coinvolge milioni

Inaugurata manifestazione. In gran parte digitale durerà 6 mesi

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 08 OTT - La nuova edizione di Terra Madre Salone del Gusto, inaugurata oggi a Torino alle Ogr (Officine Grandi Riparazioni) "passerà alla storia, non solo del nostro movimento: sarà infatti per tutta la rete (Terra Madre, ndr), una verifica planetaria sul suo funzionamento". Così Carlo Petrini, fondatore e presidente di Slow Food, aprendo la manifestazione che sarà spalmata su 6 mesi, con la maggioranza degli appuntamenti sulla piattaforma digitale. "Dai 7 mila delegati delle 'comunità del cibo' e dai 250 mila visitatori che eravamo abituati a vedere a Torino passeremo a milioni di persone coinvolte direttamente nelle idee, nelle proposte e negli insegnamenti della rete di Terra Madre - ha sottolineato Petrini - L'hanno chiamata le 'Nazioni Unite del cibo', abbiamo dimostrato che le comunità esistono e sono fiero che tra i delegati passati da Torino 4-5 sono diventati ministri dell'Agricoltura dei paesi africani e lavorano concretamente per fare passare la filosofia agricola nata qui". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie