Slow Food, a Cheese cene a tema dedicate al formaggio

Dal 17 al 20 settembre a Bra. Apre il Parmigiano Reggiano

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 05 AGO - Anche quest'anno Cheese, la più grande manifestazione internazionale dedicata al formaggio in programma dal 17 al 20 settembre a Bra (Cuneo), ha messo a punto un calendario di 'Appuntamenti a Tavola', storicamente tra gli eventi più attesi. In tutto quattro cene, organizzate da Slow Food, tre al Ristorante Garden dell'Albergo dell'Agenzia a Pollenzo, e una al ristorante Battagliano di Bra, ognuna organizzata come uno spettacolo mirato a raccontare il mondo contemporaneo e antico dietro alcuni formaggi iconici italiani.

Si comincia il con il re dei formaggi italiani, il Parmigiano Reggiano, protagonista il 16 settembre di un menù allestito dall'osteria Ai Due Platani all'insegna del 'formaggio naturale'. Il 19 settembre è la volta dell''Alleanza dei Cuochi in onore della tradizione della transumanza calabrese, una delle forme più antiche di economia naturale, nata con lo scopo di alimentare una massa maggiore di bestiame. Il 20 settembre si parla di cucina ligure 'tra mari e monti' con Marco Visciola, talentuoso chef del Marin di Eataly Genova, che da tempo crea gioie per il palato coniugando piatti di mare con influenze dell'entroterra ligure.

Il quarto appuntamento è al ristorante Battaglino, il 17 settembre, con "Il formaggio circolare e la cucina del recupero secondo Ivan Milani", chef in continua evoluzione, con un'idea di cucina che muta nel tempo grazie a diverse influenze e al concetto di recupero, a partire dal pane. Questo appuntamento, fa sapere Slow Food, lo si acquista telefonando direttamente al ristorante. In tutto ci sono 35 posti. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie