Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Vino: Allegrini, gli eredi di Franco alla guida dell'azienda

Vino: Allegrini, gli eredi di Franco alla guida dell'azienda

Cambio di assetto societario per il gruppo vinicolo

MILANO, 14 dicembre 2023, 18:34

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Novità in casa Allegrini relative alla gestione delle aziende vitivinicole e alla suddivisione degli asset. Alla presenza dei rispettivi legali è stato infatti finalizzato il riassetto proprietario e di governance che porterà gli eredi di Franco alla guida delle storiche aziende Allegrini e Corte Giara in Valpolicella.
    Francesco, Giovanni e Matteo Allegrini, eredi di Franco Allegrini, acquisiranno la maggioranza delle società veronesi Allegrini e Corte Giara, radicate in Valpolicella, e ne saranno alla guida unitamente a Silvia, erede di Walter Allegrini.
    Contestualmente, il cavaliere del lavoro Marilisa Allegrini e le figlie, Carlotta e Caterina, manterranno la proprietà delle aziende toscane, Poggio Al Tesoro a Bolgheri e San Polo a Montalcino, oltre che di Villa Della Torre a Fumane in Valpolicella.
    Nell'operazione Francesco e i fratelli sono stati assistiti dall'avvocato Riccardo Borsari per gli aspetti legali, da Alberto Fioritti dello studio Serantoni per quelli finanziari e da Tommaso Zanini in qualità di advisor finanziario; Marilisa e figlie sono state assistite dagli avvocati Giovanni Maccagnani e Luca Toninelli per i profili legali, da Andrea Rossi dello studio SLT per quelli finanziari e valutativi e da Paolo Giovannini per le questioni fiscali.
    Gli atti notarili verranno rogitati dal notaio Cristiano Casalini dello Studio Cci.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza