E' più rossa la nuova varietà di mela Fuji

Clone selezionato dal Consorzio italiano vivaisti

Redazione ANSA ROMA

ROMA - E' di colore rosso vivo molto brillante la nuova varietà di mela Fuji selezionata dal Consorzio italiano vivaisti (Civ) di San Giuseppe di Comacchio nel ferrarese, leader in Italia nell'innovazione varietale che ha recentemente ottenuto il certificato di privativa comunitaria.

Il nuovo clone denominato Fuciv51 associato al marchio commerciale San-Civ, di fatto, migliora alcune caratteristiche proprie di Fuji, in particolare la colorazione distribuita in modo uniforme sulla quasi totalità della superficie, anche nelle parti coperte dalla vegetazione.

"Il riconoscimento comunitario - commenta il responsabile tecnico Civ, Marzio Zaccarini - premia il valore e l'innovazione della ricerca varietale del nostro Consorzio nella melicoltura.

Il nuovo clone si propone fin d'ora come nuovo punto di riferimento per la categoria delle Fuji a colorazione uniforme".

Per poter ottenere una privativa comunitaria su una nuova varietà vegetale, spiega il Consorzio, è necessario che rispetti i tre requisiti di distintività, uniformità e stabilità. Il sistema è gestito dall'Ufficio comunitario delle varietà vegetali con sede ad Angers (Francia).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA