Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Apre a tutti Bluesky, punta a crescere l'app rivale di X

Apre a tutti Bluesky, punta a crescere l'app rivale di X

Finanziata dall'ex ceo di Twitter Jack Dorsey, ha 3 milioni di utenti

MILANO, 08 febbraio 2024, 15:01

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo quasi un anno in versione beta, Bluesky apre a tutti. L'app che si ispira apertamente a X abbandona l'iscrizione tramite lista di attesa, avviata la scorsa primavera, ed è accessibile da qualsiasi parte del mondo.

Una mossa che dovrebbe far aumentare rapidamente il numero di utenti, oggi di circa 3 milioni. La nascita di Bluesky si deve anche a Jack Dorsey, finanziatore della piattaforma ed ex co-fondatore di Twitter. Il manager aveva iniziato a sviluppare una versione dell'app proprio quando era ancora nel social poi acquisito da Elon Musk. Bluesky è una piattaforma di microblogging che usa AT Protocol, un protocollo decentralizzato, disponibile per Android, iOs e web. Quello che cambia, rispetto ai social consolidati, è l'assenza di un organismo centrale di controllo e la possibilità, per ogni iscritto di creare stanze di discussione così come algoritmi per personalizzare il flusso di post in bacheca. Quello di default prevede un ordine cronologico dei contenuti, in assenza di post pubblicitari o sponsorizzati. Un punto di forza è il team di moderatori a tempo pieno che verifica il rispetto delle regole, punto nero nella piattaforma di Musk.

Il servizio è decisamente più piccolo della maggior parte dei suoi omologhi e non dispone ancora di una funzione di messaggistica diretta. Ma è diventato un luogo di ritrovo per i delusi da Twitter, anche di alto profilo. Inoltre, l'apertura delle iscrizioni potrebbe dare un ulteriore colpo a Threads, altro social ispirato al microblog e di proprietà Meta. Dopo un boom di accessi al lancio negli Usa e, lo scorso inverno, anche in Europa, il numero di utenti medi si è attestato sui 10 milioni, in calo di quasi l'80% dal lancio di luglio, secondo le statistiche di Similarweb.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza