In India bando totale per le sigarette elettroniche

Decisione del Consiglio dei Ministri, annunciata da Sitaram

Redazione ANSA NEW DELHI

Il ministro delle Finanze indiano, Nirmala Sitaram, ha annunciato oggi che il Consiglio dei Ministri ha approvato la messa al bando totale delle sigarette elettroniche e dei narghilè che usano lo stessa tecnologia.
    Il bando riguarda la produzione, il commercio, l’import e l'export, la vendita, la distribuzione, lo stoccaggio e qualsiasi forma di pubblicità sulle sigarette elettroniche, e verrà reso esecutivo con un decreto legge, che sarà sottoposto al voto del Parlamento nella prossima sessione, quella invernale, che si aprirà a ottobre.
    La violazione del divieto sarà sanzionata con pene fino a un anno di prigione, e fino a tre, nel caso di recidiva. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA