Creato uno sciame di microrobot per eliminare la placca

Guidati da magneti,rilasciano radicali liberi che uccidono germi

Redazione ANSA ROMA

Uno sciame di microrobot potrebbe un giorno aiutare il dentista a rimuovere la placca dentale, raggiungendo anche i punti più impervi della dentatura, eliminando il biofilm, i microbi in esso annidati e rimuovendo via ogni detrito. I microrobot sono stati sviluppati da bioingegneri, microbiologi e clinici guidati da Hyun (Michel) Koo presso la School of Dental Medicine e da Edward Steager della School of Engineering and Applied Science dell'Università della Pennsylvania. Il risultato è stato presentato sulla rivista Science Robotics.

La placca è una comunità di batteri immersi in una matrice protettiva; simili biofilm si possono formare anche su strumenti medici come i cateteri.

I robot sono stati battezzati 'CARs' (catalytic antimicrobial robots, robot antimicrobici catalitici), sono di due tipi diversi, uno flessibile per raggiungere e operare nei punti più impervi della dentatura (o anche, ad esempio, in un catetere) e uno per muoversi su una superficie liscia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA