Emicrania e Intelligenza Artificiale, nasce primo libro

Editore Paolo Martelletti. La presentazione il 22 luglio alle 12

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - La ricerca medica oggi si nutre di milioni di pubblicazioni che veicolano miliardi di dati, i quali devono essere catalogati, analizzati, e compresi per operare sulla base di decisioni informate in maniera rapida ed efficiente. Questo è possibile oggi se si fa ricorso alla tecnologia dell'intelligenza artificiale.
    Il ricercatore ed il clinico utilizzando questo esoscheletro cognitivo rifuggono dal rischio degli orientamenti dettati dall'esperienza e basati sulla memoria e moltiplicano all'infinito le proprie abilità, dalla percezione all'apprendimento, dalle strategie inferenziali all'elaborazione dell'informazione.
    Questa è la pietra angolare del libro Migraine in Medicine, globalmente il primo in assoluto nell'area medica tra i libri pubblicati dalla multinazionale editoriale SpringerNature, costruito mediante l'utilizzo dell'Intelligenza Artificiale, ma non da essa, e dedicato ad una patologia ad enorme impatto socio-sanitario, l'emicrania.
    La missione principale del volume è di quella di fornire su unica piattaforma ed in maniera aggregata tutto lo scibile dedicato ad una patologia che vede coinvolti su unico palcoscenico attori differenti ma interconnessi, il paziente, il medico, l'amministratore sanitario, il politico di salute pubblica, le aziende farmaceutiche, dove la mancanza di educazione e di efficienza di uno solo di loro, si ripercuote su un sistema virtuoso di controllo di una malattia sociale così diffusa.
    Editore di questa novità editoriale delle neuroscienze, Paolo Martelletti, professore dell'Università Sapienza di Roma. "Un accesso diretto ed in tempo reale alla letteratura scientifica internazionale sull'emicrania, utile sia al medico competente che al medico che si confronta occasionalmente con la problematica dell'emicrania, possibilità affatto remota considerando che l'emicrania affligge 1 persona ogni 7", spiega Martelletti.
    La presentazione venerdì 22 luglio alle 12 all'Università Sapienza, Roma Palazzo del Rettorato, Aula degli Organi Collegiali. È possibile seguire anche da remoto al link https://uniroma1.zoom.us/j/81612125363. Presentano il libro Donatella Rizza e Janina Krieger di Springer, e Paolo Martelletti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA