Koenigsegg CC850: l'hypercar da 1.385 Cv col doppio cambio

Svelata a Pebble Beach, sarà prodotta in 50 esemplari

Redazione ANSA ROMA

Presentata a Pebble Beach, la Koenigsegg CC850 nasce per celebrare il 20° anniversario dal primo modello del brand svedese specializzato in hypercar, la CC8S del 2002. Verrà prodotta in serie limitata a 50 esemplari, caratterizzati da un design retrò che nasconde soluzioni tecniche e meccaniche all'avanguardia. La carrozzeria riprende fedelmente lo stile dell'antenata, al netto di qualche ritocco volto a rendere ancora più attuale il design da instant-classic della CC8S. Sotto la pelle della Koenigsegg CC850 trovano posto le innovazioni ingegneristiche più all'avanguardia, come l'ala a scomparsa in stile Regera, le appendici attive nel sottoscocca e l'assetto variabile con sospensioni elettroniche. Il motore è il V8 5 litri biturbo da 1.385 CV (con benzina speciale) e 1.385 Nm di coppia. Il vero fiore all'occhiello della tecnica è però rappresentato dal nuovo cambio, in grado di sdoppiarsi tra un manuale a 6 marce e un automatico a 9 rapporti. Nell'utilizzo in manuale, una volta premuta la frizione il cambio deciderà il rapporto migliore da utilizzare in base alla modalità di guida selezionata. Quando si vuole una guida più rilassata, può funzionare come un normale automatico. Il prezzo a carico dei futuri 50 proprietari della Koenigsegg CC850 parte da 3,65 milioni di euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie