DS 7, SUV francese si rinnova a punta al futuro

Stile e tecnologia 'portavoce' della strategia del brand

Redazione ANSA MILANO

La nuova generazione di DS7 punta al futuro tra stile, eleganza e tecnologia all'avanguardia. La gamma del SUV francese si rinnova e si arricchisce di contenuti di serie, all'insegna anche della razionalità che porta da 35 versioni del modello precedente alle cinque versioni de Nuovo DS 7, tutte personalizzabili con 7 pack che incorporano gli optional più richiesti.
   

"Siamo molto orgogliosi dei risultati finora raggiunti - ha dichiarato Eugenio Franzetti, Managing Director del marchio DS in Italia - che sono un segnale tangibile di una forte crescita per DS Automobiles, con la gamma già oggi completamente elettrificata. L'innovazione tecnologica è uno dei pilastri su cui poggia il nostro successo e che ci consente di guardare al domani con crescente fiducia e ambizione. Fin dalla sua nascita DS Automobiles ha l'obiettivo d'incarnare il savoir-faire francese del lusso nell'industria automobilistica e le sue vetture sono concepite per una clientela alla ricerca di espressione personale e appassionata di nuove tecnologie".
    Il nuovo modello è declinato in cinque allestimenti specifici, ovvero Bastille Business, Rivoli e Opéra da un lato, Performance Line e Performance Line + dall'altro. In più, in fase di lancio, è disponibile la versione E-Tense 4x4 360 La Premiére Limited Edition. La gamma motorizzazioni prevede propulsori termici ed elettrificati, tra cui tre ibridi plug-in E-Tense da 225, 300 e 360 cavalli.
    Grazie agli incentivi statali e al contributo di DS, è possibile mettersi al volante del Nuovo DS 7 scegliendo tra la motorizzazione BlueHDi 130 Diesel o ibrida plug-in E-Tense 225, con una rata mensile di 300 euro. Tutti gli allestimenti, ad eccezione di Opéra, equipaggiati con il propulsore E-Tense 225 beneficiano degli ecoincentivi governativi in quanto inferiori al tetto massimo di 45mila euro.
    Il nuovo modello è declinato in cinque allestimenti specifici, ovvero Bastille Business, Rivoli e Opéra da un lato, Performance Line e Performance Line + dall'altro. In più, in fase di lancio, è disponibile la versione E-Tense 4x4 360 La Premiére Limited Edition. La gamma motorizzazioni prevede propulsori termici ed elettrificati, tra cui tre ibridi plug-in E-Tense da 225, 300 e 360 cavalli.
    Il Nuovo DS 7 E-Tense 4x4 360, con prezzo di listino nella versione La Première a partire da 74.100 euro, vanta prestazioni di prima classe grazie a un motore a benzina da 200 cavalli e due motori elettrici da 110 e 113 cavalli sugli assi anteriore e posteriore (trazione integrale). Abbinati a una batteria da 14,2 kWh, i motori elettrici consentono la guida a emissioni zero, spinta extra o trazione integrale fino a 62 km (WLTP ciclo urbano) e 57 km (WLTP ciclo combinato) con la possibilità di guidare in modalità 100% elettrica fino a 190 km/h.
    Oltre alla versione da 360 cavalli, Nuovo DS 7 propone una motorizzazione da 225 cavalli e due ruote motrici oppure una versione da 300 cavalli e trazione integrale. Sul fronte prezzi, quello di DS 7 E-Tense 4x4 300 parte da 56.400 euro, mentre la versione 225 è disponibile a partire da 51.200 euro. Completa la gamma di motorizzazioni del Nuovo DS 7 il propulsore BlueHDi 130 Diesel in abbinamento al cambio automatico a 8 marce e con prezzo a partire da 42.000 euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie