Human Horizons HiPhi Z, coupé 2+2 con braccio robot a bordo

Nel secondo modello cinese di lusso tante innovazioni high tech

Redazione ANSA ROMA

Nel vastissimo panorama dei costruttori di auto cinesi, che nella maggioranza dei casi si sono ormai dedicati a modelli Nel (new energy vehicle) di fascia medio bassa e media, la startup Human Horizons si è da subito distinta annunciando di voler occupa una 'fetta' del segmento delle vetture elettriche di lusso.
    Dopo il modello HiPhi X, un suv anti Tesla Model X lanciato nel 2020, il fondatore e Ceo Ding Lei ha ora presentato la seconda novità del brand, la HiPhi Z che una originale coupé 2+2 da posizionare, nelle intenzioni del costruttore, nella fascia fra 90 e 120mila dollari.
    HiPhi Z è dotata di tecnologie all'avanguardia per creare una esperienza di guida diversa dalle altre elettriche cinesi, fornendo - attraverso l'aspetto, la sensazione e le caratteristiche di guida - la visione di quelli che saranno i modelli dei prossimi 20 anni.
    Human Horizons, ad esempio, propone per HiPhi Z un abitacolo rivestito in morbido tessuto Ultrasuede Bio Galaxy con sistema audio Meridian a 23 altoparlanti e con sedili avvolgenti da corsa, lin cui spicca - è una primizia assoluta - il braccio robotico a 4 gradi di libertà HiPhi Bot che è in grado di interagire (per le più diverse operazioni dedicate anche al confort) con i passeggeri sfruttando una precisione di controllo di fino a 0,001 mm.
    Di livello inconsueto anche il pacchetto ADAS di HiPhi Z con sistema HiPhi Pilot che fornisce doppia ridondanza per i sei principali sistemi di elaborazione, percezione, comunicazione, frenata, sterzo e alimentazione. Sfrutta un chip NVIDIA Orin X e un sistema operativo in tempo reale (RTOS) QNX Neutrino a cui fanno capo 34 sensori e la tecnologia LiDAR per scansionare costantemente l'ambiente circostante.
    HiPhi Z scatta da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi ed è dotata di sospensione pneumatica a controllo continuo dello smorzamento (CDC), di ruote posteriori sterzanti e di un sistema di controllo dinamico del veicolo IVC. Il pacco batteria ad alte prestazioni da 120 kWh utilizza la tecnologia Cell to Pack (CTP) con uno speciale sistema di raffreddamento per la migliore gestione termica e prevenire gli incendi. Human Horzons dichiara una autonomia di 705 chilometri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie