Ford Pro Electric SuperVan, 2.000 CV di potenza 'mostruosa'

Il 'super furgone' presentato per il Goodwood Festival

Redazione ANSA MILANO

 Un Supervan elettrificato da 2.000 CV, per Ford che al Goodwood Festival of Speed 2022 presenta il suo SuperVan Elettrico. Il veicolo firmato Ford Pro rappresenta anche il primo capitolo elettrificato della serie di Supervan realizzati dalla casa dell'Ovale Blu. Il 'super furgone' sfrutta tutto il potenziale delle prestazioni elettriche e della connettività avanzata per raggiungere le prestazioni più elevate di tutta la gamma dei van Ford, come una sorta di simbolo del cammino della casa verso l'elettrificazione.
    La potenza 'mostruosa' è prodotta da quattro motori elettrici, una batteria da 50 kWh raffreddata a liquido e un sistema di controllo su misura che garantiscono circa 2.000 CV e un'accelerazione da 0 a 100 km/h inferiore ai 2 secondi. Le prestazioni di un telaio appositamente costruito e pronto per scendere in pista, con componenti del recente E-Transit Custom 1 sono integrate con la tecnologia SYNC di Ford che utilizza un touchscreen 4 che si rifà alle vetture dell'Ovale Blu e che vanta funzionalità aggiuntive per controllare le capacità uniche del SuperVan elettrico.
    La connettività avanzata consente al conducente di essere sempre aggiornato sullo stato del veicolo e consente la trasmissione di dati in tempo reale per la gestione remota e l'ottimizzazione delle prestazioni. Presenti a bordo anche modalità di guida selezionabili e la frenata rigenerativa. Il veicolo dimostrativo completamente elettrico è stato sviluppato in segreto da Ford Performance e dagli specialisti di rally e corse elettrificate STARD in Austria, mentre il design degli esterni è stato curato dal team Ford Design di Colonia, in Germania.
    "Con 2.000 CV di potenza All-Electric - ha dichiarato Mark Rushbrook, Global director di Ford Performance Motorsports - per un'emozione senza pari e uno stile inconfondibile, ispirato al nuovo E-Transit Custom, stiamo portando il SuperVan nel ventunesimo secolo. Le prestazioni non sono solo una questione di cavalli: la potenza di elaborazione del SuperVan elettrico consente agli ingegneri di utilizzare i dati del veicolo in tempo reale per ottimizzare le sue prestazioni, proprio come su un'auto da corsa high-performance".
    Il primo SuperVan di Ford è stato svelato nel 1971 e presentava un motore centrale, proveniente dalla Ford GT40 vincitrice a Le Mans, utilizzato per creare un Transit Mk.1 diverso da tutti gli altri. La stessa formula fu ripresa e sviluppata per il SuperVan 2: una versione in fibra di vetro della carrozzeria del Transit Mk. 2 fu applicata alla monoscocca e al V8 Cosworth da 590 CV dell'auto da corsa C100 di Ford.
    Questo veicolo è poi rinato come Transit Mk. 3, versione aggiornata del SuperVan 3, alimentato da un motore Cosworth HB da 650 CV condiviso con le auto di Formula 1 dell'epoca.  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie