Bmw M Hybrid V8, pronta l'auto LMDh del campionato IMSA

Correrà nel 2023, anche grazie alla collaborazione di Dallara

Redazione ANSA ROMA

In vista dei test per la vettura categoria LMDh che nella stagione 2023 parteciperà al campionato IMSA WeatherTech SportsCar, Bmw M Motorsport ha annunciato il nome di questo 'bolide' completamente inedito - si chiamerà M Hybrid V8 - e ne ha mostrato l'aspetto definitivo, anche se parzialmente nascosto da una livrea mimetica - che è stato firmato da Bmw Group Designworks.
Questa auto celebra la storia di Bmw M Motorsport in Nord America e definisce soprattutto un futuro ibrido anche nelle competizioni. "Il compito più critico e la sfida più grande per il team di progettazione del programma LMDh - ha detto Franciscus van Meel, Ceo di Bmw M GmbH - è stato l'obiettivo che il prototipo dovesse essere chiaramente riconoscibile come un'auto Bmw M Motorsport. E il risultato parla da solo, basta uno sguardo per confermare che la M Hybrid V8 è una vera Bmw".
Nel presentare l'auto van Meel, si è congratulato con i reparti design e aerodinamica di Bmw M Motorsport e con l'italiana Dallara per l'ottimo lavoro svolto: "Non vedo l'ora di vedere presto in pista la Bmw M Hybrid V8". Oltre al segno distintivo del design Bmw rappresentato dal doppio rene, la M Hybrid V8 vanta elementi di design tipici del brand M come il logo del 50mo anniversario sul cofano e - nella livrea mimetica - molti elementi dei cinque decenni di storia delle corse automobilistiche di Bmw in Nord America.
Si riconoscono le immagini di iconiche auto da corsa come la 3.0 CSL del 1976, la M1/C del 1981, la 320i Turbo del 1978, la GTP del 1986, la M3 E36 GTS-2, la Z4 GTLM e la M8 GTE.
"Il design è radicato nel DNA di Bmw - ha commentato Michael Scully, direttore globale di Bmw Group Designworks per il settore auto - che è fatto di prestazioni mirate ed efficienti, e il carattere audace e determinato dell'esterno richiama la frontiera della potenza turbo di Bmw, ora unita a un propulsore elettrico ibrido ottimizzato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie