Ariya sarà crossover Nissan più aerodinamico di sempre

Obiettivo ottenere coefficiente di resistenza di 0,297

Redazione ANSA ROMA

Nissan Ariya si appresta a diventare il crossover Nissan più aerodinamico di sempre. Questo grazie a un decennio di esperienza nell'innovazione dei veicoli elettrici e dei crossover che consentirà alla vettura di ottenere un coefficiente di resistenza aerodinamica (Cd) pari a 0,297.

Dalle linee della carrozzeria modellate con precisione ai condotti dell'aria opportunamente posizionati, l'aerodinamica di Ariya è pensata per migliorare le prestazioni del propulsore elettrico nelle lunghe percorrenze. Il risultato è frutto dell'impegno dei team di ingegneri Nissan di tutto il mondo, e si prevede porterà a un aumento di autonomia della vettura, che sarà reso ufficiale dopo l'omologazione, che avverrà nel corso dell'anno.

''L'omologazione di Nissan Ariya prevediamo confermi un aumento di autonomia della vettura rispetto al valore di 500 km comunicato nel 2020 durante la World Première. Questo permetterà agli automobilisti di percorrere maggiori distanze con una singola ricarica'', ha detto Marco Fioravanti, VP Product Planning, Nissan Europe.

Ogni elemento esterno di Ariya è stato progettato presso il Nissan Technical Centre Europe nel Regno Unito. Il sottoscocca piatto di Ariya garantisce stabilità durante la guida e facilità di controllo, mentre lo shield frontale e le linee pulite della carrozzeria riducono la resistenza aerodinamica. Perfezionata dai team di progettazione in Giappone e Regno Unito, la forma della vettura garantisce un'elevata efficienza, grazie alla sua capacità di fendere l'aria nella maniera migliore.

''Nissan Ariya è il risultato di uno sforzo globale - ha precisato Helen Perry, responsabile Electric Passenger Cars & Infrastructure, Nissan Europe - . Insieme, abbiamo lavorato per trovare nuove soluzioni creative per l'aerodinamica della vettura, che combinate con le sue elevate prestazioni, le tecnologie di connettività e il nuovo rivoluzionario design soddisferanno le aspettative dei nostri clienti''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie