Hyundai RM20e, il prototipo annuncia prossima generazione N

Modello elettrificato anticipa mosse elettriche su auto sportive

Redazione ANSA

Il modello elettrificato e sportivo RM20e anticipa la prossima generazione N Performance di Hyundai. La casa automobilistica ha infatti presentato al Beijing International Automotive Exhibition 2020 la nuova RM20e che è stata realizzata sulla piattaforma RM, vero e proprio banco di prova ingegneristico per testare tecnologie ad alte prestazioni. Il progetto, il cui nome completo è Racing Midship, per Hyundai è partito nel 2012 per sviluppare e collegare nuove tecnologie ad alte prestazioni per gli sport motoristici ai futuri modelli N. Dall'avvio del progetto è avvenuta una progressiva evoluzione delle serie RM, con RM14, RM15, RM16 e RM19. Proprio nel 2019 Hyundai ha sviluppato la sua prima vettura da corsa elettrica per le competizioni eTCR, la Veloster N eTCR, presentandola nello stesso anno al Salone di Francoforte.

I modelli RM sono stati sottoposti progressivamente ad approfonditi test per validare le nuove tecnologie sviluppate, osservare i loro effetti sulle prestazioni e migliorarle per la successiva applicazione sui futuri modelli N. "La nostra nuova RM20e - ha dichiarato Albert Biermann, President & Head of R&D Division di Hyundai - spinge di forza la nostra comprovata piattaforma RM in una nuova decade del 21esimo secolo focalizzata sull'ambiente, estendendo le performance elettrificate alle strade di tutti i giorni. RM20e rappresenta un nuovo capitolo rivoluzionario per la serie Racing Midship e i nostri ingegneri N continuano a raccogliere informazioni e dati importanti sulle dinamiche di guida prestazionale a zero emissioni".

Con un potentissimo motore elettrico capace di 810 CV di potenza e 960 Nm di coppia, Hyundai si aspetta che la RM20e sia in grado di un'accelerazione 0-100 km/h inferiore ai tre secondi, e 0-200 km/h di 9,88 secondi. Hyundai Motor Group ha previsto di implementare 44 modelli green entro il 2025, portando il marchio Hyundai N in prima linea nella responsabilità ambientale. "Il prototipo di auto sportiva RM20e - ha commentato Thomas Schemera, Executive Vice President e Head of Product Division di Hyundai - evidenzia chiaramente le future aspirazioni elettrificate per il brand ad alte prestazioni N di Hyundai, spingendo N nel prestigioso mondo delle prestazioni da super-car. Andando avanti, Hyundai N emoziona i guidatori non solo attraverso motori a combustione interna, ma anche tramite la coppia istantanea e la sostenibilità ambientale dei motori elettrici.

RM20e dimostra che le sensazioni di guida N non saranno compromesse, nemmeno nelle varianti elettrificate dei modelli".

Il simbolo N di Hyundai N rappresenta da un lato Namyang, sede dal 1995 del Centro di Ricerca e Sviluppo Hyundai in Corea del Sud, dove il brand N è nato, e dall'altro il Nürburgring, sede del Centro Prove Europeo Hyundai.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie