Fiat Strada, Elvis Presley protagonista lancio in Brasile

Originale produzione, video The Legend diventa subito virale

Redazione ANSA ROMA

Con una colossale produzione che ha coinvolto in Brasile l'agenzia Leo Burnett, il Gruppo Globo e circa 600 persone, tra cui diversi specialisti in computer-generated imagery (CGI) Fca ha realizzato per quel mercato un cortometraggio - intitolato The Legend - in cui la leggenda Elvis Presley, che compare nella ricostruzione digitale di alcune scene, è il testimonial di eccezione per il lancio dell'ultima generazione del pick-up Fiat Strada. Il video, prodotto da Alice Films per Leo Burnett e ambientato tra un locale da ballo e una serie di set cinematografici, è diventato in poche ore un fenomeno virale, con quasi 5,5 milioni di visualizzazioni su YouTube (https://www.youtube.com/watch?time_continue=70&v=UhD93mnmPrQ&fe ature=emb_logo) oltre che con una massiccia presenza nei canali social, così come programmato da Fiat assieme al Gruppo Globo.

''In questo importante lancio, abbiamo creato un ecosistema completo per mostrare come è possibile per una leggenda superare se stessa - ha spiegato Frederico Battaglia, brand marketing communication director per Fca Latam - E abbiamo mostrato in grande stile come il cliente sia sempre al primo posto per Fiat, condividendo il film con lui prima ancora di mostrarlo sui media tradizionali. Dopo che Fiat Strada è diventata un soggetto digitale, abbiamo promosso una vera esplosione multicanale, che ha presentato in modo integrato la versatilità, la forza e la tecnologia di questa vettura progettata per superare le aspettative''.

Con il concetto 'Nuovo Fiat Strada. la leggenda si è superata', il cortometraggio presenta in modo assolutamente spettacolare i punti di forza del pick-up leader di mercato in Brasile, cioè la sua spaziosità, la maneggevolezza, la capacità di carico e la tenuta di strada anche in condizioni difficili. E lo fa inserendo immagini del testimonial Elvis Presley che ha 'recitato' nelle riprese grazie al suo celebre sosia Dean Zeligman (più noto come Dean Z) del Missouri sul cui viso, in alcune scene, è stato sovrapposto con tecnica CGI il volto del King of Rock 'n' Roll.

div class="news-txt-gallery">

 
 
Guarda le fotoFiat Strada, con le tecniche digitali The King sale a bordo del nuovo pick-up
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie