Audi SQ7 e SQ8 TFSI, SUV sportivi da 507 CV

In Italia dall'autunno, i due modelli condividono il motore V8

Redazione ANSA MILANO

Un motore V8 da 507 CV, per le nuove Audi SQ7 e SQ8 TFSI. Per i due modelli che arriveranno sul mercato in autunno, la casa dei quattro anelli ha scelto il propulsore V8 4.0 biturbo che garantisce ai due SUV sportivi tedeschi uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi con un passaggio da 80 a 120 km/h in solo 3,8 secondi, ovvero tempi degni di sportive di razza, anche se la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. Il V8 biturbo è un motore high-tech dotato di sistema cylinder on demand, che disattiva quattro cilindri ai carichi medi e ridotti, assieme a soluzioni tecnicamente come l'adozione della fasatura variabile lato aspirazione e scarico, oltre ai due turbocompressori twin scroll che favoriscono il riempimento delle camere di combustione contenendo al contempo i valori di retropressione.

L'esuberanza del V8 biturbo è gestita dalla trasmissione automatica tiptronic a 8 rapporti del tipo con convertitore di coppia e dalla trazione integrale quattro permanente. Sotto il profilo dell'assetto, sono di serie le sospensioni pneumatiche adattive adaptive air suspension sport e lo sterzo integrale grazie al quale, a bassa velocità, le ruote posteriori sterzano sino a cinque gradi, favorendo la maneggevolezza e riducendo il raggio di sterzata. Un altro elemento tecnico che caratterizza i due modelli è costituito dalla stabilizzazione antirollio attiva, inclusa nel pacchetto Telaio Advanced. Un compatto motore elettrico, collocato in corrispondenza di ciascuno degli assali, gestisce poi l'azione dei due segmenti della barra stabilizzatrice. Durante la guida in rettilineo, i segmenti della barra antirollio vengono separati, con una conseguente attenuazione delle sollecitazioni cui è sottoposto il corpo vettura in presenza di strade sconnesse e un sensibile incremento del comfort. Se, invece, il conducente adotta uno stile di guida sportivo, le semibarre vengono unite, così da ridurre al minimo il coricamento laterale. Il pacchetto Telaio Advanced prevede anche il differenziale sportivo che distribuisce attivamente la coppia tra le ruote posteriori, a vantaggio del contenimento del sottosterzo e dell'agilità della vettura. Le nuove SQ7 e SQ8 TFSI adottano di serie cerchi in lega da 21 pollici, a richiesta da 22 pollici (Audi SQ8 TFSI anche da 23 pollici) ed entrambe le vetture montano dischi freno anteriori da 400 mm di diametro sui quali agiscono pinze nere con logo S. A richiesta, sono disponibili i freni carboceramici con pinze grigio antracite. Le nuove Audi SQ7 TFSI e SQ8 TFSI raggiungeranno le concessionarie italiane nel corso del quarto trimestre 2020.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie