Citroen e-SpaceTourer, il monovolume diventa anche elettrico

Comfort a bordo e 15 sistemi di assistenza alla guida

Redazione ANSA ROMA

La gamma elettrificata di Citroen si allarga e dopo C5 Aircross Hybrid, Ami e ë-Jumpy (e l'attesa full electric ë-C4 che sarà presentata tra qualche giorno), arriva la versione 100% elettrica del monovolume SpaceTourer.

L'ë-SpaceTourer consente di scegliere tra 2 livelli di autonomia a seconda della potenza della batteria (50 kWh/230 km o 75 kWh/330 km nel ciclo di omologazione WLTP) ed è facile da ricaricare. Il piacere di guida della modalità elettrica ed il comfort si abbina alla scelta tra 3 lunghezze(XS: 4,60 m - M: 4,95 m - XL: 5,30 m) e allestimenti interni che permettono di accogliere fino a 9 persone. Ben quindici le tecnologie per una guida più facile e sicura: porte laterali scorrevoli, telecamera con vista posteriore Top Rear Vision, frenata automatica di emergenza, head-up display, solo per citarne alcuni. Disponibile in quattro versioni Feel & Shine per privati, Business & Business Lounge per professionisti, ë-SpaceTourer è adatto a lavoratori, associazioni e gruppi (famiglie o amici), alla ricerca di una guida comoda, responsabile ed economica.

SpaceTourer è un monovolume che consente di far viaggiare da 6 a 9 persone senza compromessi. Basato sullapiattaforma modulare EMP2, ha un'architettura efficiente adatta a tutti gli usi che offre più spazio a bordo, capacità di bagagliaio e facilità di accesso.

Disponibile in 3 lunghezze(XS: 4,60 m - M: 4,95 m - XL: 5,30 m), tra cui la versione XS inedita sul mercato, è il compagno ideale di tutti i giorni per spostamenti nelle aree urbane ed extra-urbane. Conun'altezza di 1,90 m, può accedere facilmente ai parcheggi.

Il monovolume ë-SpaceTourer offre due livelli di autonomia, che lo rendono unico nel segmento e gli consentono di soddisfare al meglio le esigenze di mobilità: fino a 230 kmin ciclo WLTP con una batteria da 50 kWh, composta da 18 moduli (disponibilesulle versioni XS, M, XL), fino a 330 kmin ciclo WLTP con una batteria da 75 kWh, composta da 27 moduli (sulle versioni M e XL).

Nuovo ë-SpaceTourer è dotato di una batteria agli ioni di litio garantita 8 anni o 160.000 km per il 70% della capacità di ricarica. La presa di ricarica è posizionata nella parte anteriore sinistra di ë-SpaceTourere la ricarica viene effettuata in modalità Park. Sono disponibili due tipi di caricabatteria, per adattarsi meglio all'utilizzo del cliente e alle soluzioni di ricarica: un caricabatteria monofase da 7,4 kW di serie e un caricabatteria trifase da 11 kW in opzione.

Esistono tre possibilità di ricarica: ricarica domestica, ricarica rapida pubblica o privata con l'installazione di una unità di Wallbox a ricarica rapida, ricarica super rapida da una stazione di ricarica pubblica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie