Jeep Compass e Renegade 4Xe, via alle ordinazioni

Un video ripercorre tappe di test in condizioni estreme

Redazione ANSA MILANO

Un video per inaugurare il via agli ordini di Renegade e Compass 4Xe. In casa Jeep, visto il grande successo del pre booking dedicato ai due modelli First Edition, che offre la possibilità di effettuare fino al 30 aprile il pre-ordine ad alcuni primi clienti in selezionati mercati europei attraverso l'apposita piattaforma web, si è deciso di dare il via alle ordinazioni vere e proprie. Per fronteggiare le difficoltà del momento attuale e proseguire la propria attività, gli showroom Jeep si aprono ai potenziali clienti anche grazie all'applicazione Google Hangouts Meets che consente di gestire le relazioni a distanza. Così, senza uscire di casa, è possibile scoprire le novità della gamma, dialogare con un consulente di vendita e potenzialmente procedere all'ordine. L'Italia è il primo mercato a lanciare questa modalità di contatto remoto, il cui uso sarà poi allargato ad altri Paesi. Per rendere omaggio a tecnici e ingegneri che hanno reso possibile l'arrivo dei nuovi modelli, Jeep ha anche realizzato un video che riprende un road test lungo 3.800 chilometri, partito dallo stabilimento torinese di Mirafiori per raggiungere il Proving Ground di Arjeplog nella Lapponia svedese. Una settimana avvincente che ha messo alla prova le prime vetture Jeep ibride elettriche plug-in per la regione EMEA in contesti reali in cui potrebbero trovarsi i clienti. Proprio i sistemi ibridi plug-in, insieme alle loro specifiche tecniche, hanno reso reso necessario l'introduzione di alcune novità di prova nel processo di sviluppo. Proprio come tutte le Jeep, anche le nuove Renegade e Compass 4xe sono state oggetto di complesse attività per garantire qualità, sicurezza, affidabilità e comfort in ogni condizione.

Jeep Compass e Renegade 4Xe

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie