VW up!, porte aperte nel weekend anche per versione elettrica

Autonomia estesa grazie ad una batteria da capacità raddoppiata

Redazione ANSA ROMA

Forte di oltre 110.000 esemplari venduti dalla sua introduzione sul mercato italiano, la city car Volkswagen up! si rinnova con una gamma inedita, che include anche la versione aggiornata dell'elettrica con autonomia fino a 260 km nel ciclo WLTP. Questo weekend è previsto il porte aperte nelle concessionarie per questo che rappresenta il primo modello sul mercato ad adottare il nuovo logo Volkswagen. La dotazione si arricchisce, con la presenza di serie su tutta la gamma di Lane Assist, cruise control, telecamera posteriore Rear View, navigazione maps+more con riconoscimento della segnaletica e il sistema di riconoscimento dei passeggeri Seat Occupancy Recognition. A questi si aggiunge una soluzione di infotainment e connettività semplice ma efficace: il sistema Radio Composition Phone con Bluetooth e applicazione maps+more. Sfruttando lo schermo dello smartphone, il sistema offre tante funzionalità di serie, come le informazioni di marcia, la navigazione satellitare e il riconoscimento dei segnali stradali Traffic Sign Recognition. Quattro gli allestimenti previsti: move up!, color up!, sport up! e beats up!. La gamma della nuova up! è mossa dal motore 1.0 MPI 60 CV a benzina, che le permette di coprire lo 0-100 km/h in 14,4 secondi e di raggiungere i 162 km/h di velocità massima. Sono poi disponibili anche la versione a gas metano eco up! 1.0 MPI 68 CV, che percorre fino a 290 km con un pieno da 12 euro, e la sportiva GTI. Quest'ultima sfoggia sotto al cofano il turbo benzina 1.0 TSI che, grazie ai suoi 115 CV e 200 Nm, spinge la nuova up! GTI fino a 196 km/h e le permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,8 secondi.

I prezzi di listino della nuova up! sono compresi tra i 14.000 euro della move up! e i 16.500 euro della sport up!. La eco move up! a metano costa 17.000 euro, mentre il prezzo della nuova up! GTI è di 20.400 euro. Scegliendo la formula finanziaria Progetto Valore Volkswagen (PVV) 36 mesi, le promozioni in occasione del lancio permettono di avere la nuova move up! 1.0 60 CV 5 porte a fronte di un anticipo di 2.000 euro e una rata di 129 euro al mese (TAN 3,99%, TAEG 6%).

Per i clienti più green è disponibile poi la e-up! che grazie alla nuova batteria dalla capacità raddoppiata (32,3 kWh netti) percorre fino a 260 km (WLTP). Rimangono invariate le prestazioni del motore da 61 kW/83 CV (accelerazione da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi e velocità massima 130 km/h), mentre si accorciano i tempi di ricarica. Il listino parte da 23.350 euro che, grazie alla promozione Volkswagen e agli incentivi statali, si possono ridurre fino a 17.300 euro (incentivo statale 4.000 euro senza rottamazione) o fino a 15.300 euro (incentivo statale 6.000 euro in caso di rottamazione). Altrimenti, la formula finanziaria Progetto Valore Volkswagen (PVV) 36 mesi permette di avere la nuova e-up! a 79 euro al mese, con un anticipo di 5.100 euro (TAN 4,99%, TAEG 6,74%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie