Nuova Chevrolet Corvette motore centrale, lancio 18 luglio

Evento in California con diretta web. Poi due tour in Usa

Redazione ANSA ROMA

General Motors svelerà la sua prossima supercar di punta, la Chevrolet Corvette a motore centrale, il prossimo 18 luglio con un mega evento anche 'virtuale' che collegherà dalle 7:30 pm PDT / 10:30 EDT tutti i Paesi del Globo, sette Continenti su sette. ''C'è una grande quantità di appassionati della Corvette in tutto il mondo - ha detto Barry Engle, vicepresidente esecutivo e presidente GM America - che aspetta la presentazione della Next Generation. Siamo lieti di offrire a questi fan e a tutti gli appassionati di auto sportive un modo per vedere e conoscere il veicolo contemporaneamente a quelli che parteciperanno dal vivo in California''. Modello destinato essenzialmente al mercato interno, dove dal 1953 è simbolo stesso di vettura high performance made in Usa, la Corvette di nuova generazione - prima versione a motore centrale in 66 anni di storia - prenderà la strada, a partire dal 19 luglio, verso due tour nazionali che coinvolgeranno localmente i concessionari Chevy per far conoscere la nuova supercar a motore centrale e illustrare le ampie possibilità di personalizzazione.

''Con tutta l'attesa che c'è attorno a questo veicolo - ha affermato Engle - non vogliamo che le persone debbano aspettare per vederla e provarla di persona. I nostri tour porteranno la Corvette direttamente dove sono i nostri clienti''. Questa attività di pre-lancio riguarderà la Coste Orientale e quella Occidentale degli Stati Uniti, toccando più di 125 concessionari fino agli inizi del 2020.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA