Il Gruppo Renault prolunga la partnership con Castrol

L'azienda del Gruppo BP fornirà oli motore fino al 2027

Redazione ANSA ROMA

 Il Gruppo Renault e l'azienda di lubrificanti Castrol, che fa parte del Gruppo BP, prorogano di ulteriori tre anni la loro partnership, fino a fine 2027.
    Entrambe le aziende continueranno lo sviluppo congiunto e la fornitura di oli motore per l'aftermarket della rete mondiale di concessionari delle Marche del Gruppo Renault (Renault, Dacia e Alpine).
    Oltre a prorogare la partnership, anche la gamma dei prodotti in co-branding Gruppo Renault e Castrol sarà ampliata, con l'aggiunta di un nuovo lubrificante motore a bassa viscosità, appositamente creato per i veicoli conformi alla norma Euro 7.
    Questo prodotto, noto come AN2022 (Alliance Norm 2022), è stato specificatamente sviluppato per soddisfare gli standard dell'Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi e sarà disponibile da Ottobre 2022.
    Quella tra il Gruppo Renault e Castrol è una partnership nata nel 2020. Insieme le aziende hanno sviluppato una gamma di prodotti su misura in co-branding Gruppo Renault e Castrol, in vendita esclusivamente presso la rete di concessionari. Questa partnership consente ai proprietari e ai conducenti dei veicoli Renault, Dacia e Alpine di beneficiare di questa proficua collaborazione, cominciata in Formula 1 ed oggi estesa anche a tutti veicoli stradali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie