Oliver Blume CEO Porsche probabile capo del brand Volkswagen

Al posto di Herbert Diess che resterebbe alla guida Gruppo Vw

Redazione ANSA ROMA

L'attuale CEO di Porsche Oliver Blume starebbe per diventare numero uno della marca Volkswagen, sostituendo in questa posizione Herbert Diess che resterebbe comunque alla guida del Gruppo di Wolfsburg. Lo afferma il magazine tedesco Auto Motor end Sport, citando fonti vicine all'azienda. Secondo lo stesso media, la posizione di CEO alla Porsche verrebbe attribuita a Bernhard Maier attualmente numero uno di Skoda e in precedenza responsabile delle vendite della celebre Casa di auto sportive di Zuffenhausen. Sul giro di poltrone non è arrivata nessuna conferma ufficiale, così come non sono note le ragioni del 'passo indietro' di Diess dalla doppia posizione di CEO del Gruppo e di numero uno della marca Volkswagen. Per la rivista tedesca Manager Magazin il tutto sarebbe legato alla richiesta - negata dall'azienda - da parte di Diess di un prolungamento del contratto fino al 2025.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie