Torino: Gtt, bandita gara per 102 nuovi autobus a metano

Redazione ANSA TORINO

Gtt (Gruppo Torinese Trasporti) ha bandito la gara per l'affidamento della fornitura di 102 nuovi autobus a metano per la città di Torino e i comuni limitrofi e a breve sarà pubblicato un ulteriore bando per altri 50 bus per il servizio extraurbano ad alimentazione tradizionale. L'intera fornitura, il cui prezzo stimato a base di gara è di 43 milioni e 750 mila euro, sarà finanziata per il 66% dalla Regione grazie a risorse stanziate nell'ambito del Piano Strategico della Mobilità Sostenibile.
    I 152 nuovi veicoli si andranno progressivamente ad aggiungere ai 211 autobus di ultima generazione già immessi in servizio negli ultimi due anni e ai 100 autobus elettrici BYD, 50 dei quali in consegna da aprile. In questo modo Gtt arriverà a un parco mezzi rinnovato al 60% e grazie ai 102 mezzi del bando appena pubblicato, nel 2021 il 40% degli autobus torinesi sarà a trazione elettrica o a metano, arrivando al 50% nel 2022.
    Il programma di progressiva sostituzione dei veicoli porterà la percentuale a crescere fino al 56% entro il 2023. Sono inoltre attesi i 70 nuovi tram Hitachi Rail, suddivisi in due tranche e con consegna progressiva a partire dal 2022, con il primo prototipo fra novembre e dicembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie