Askoll, bonus ripartenza per la mobilità elettrica

La promozione è attiva per tutto il mese di maggio

Redazione ANSA MILANO

Tempo di ripartenza e di promozioni in casa Askoll. Sono un bonus e formule di finanziamento agevolate, le iniziative per favorire la ripresa nel segno di una mobilità sostenibile e distanziata, prese dall'azienda specializzata nella produzione di veicoli elettrici a due ruote.

Fino al 31 maggio è attivo il Bonus Ripartenza Askoll grazie al quale viene applicato, nei punti vendita aderenti all'iniziativa, uno sconto di 500 euro sullo scooter elettrico eS3 e di 300 euro sul modello eS2. Questo bonus è cumulabile con l'ecoincentivo statale che prevede un 30% di sconto sul prezzo d'acquisto del veicolo (Iva esclusa) se si ha un usato da rottamare (con possibilità di finanziamento a tasso zero). Tra Bonus Ripartenza Askoll ed ecoincentivo, per fare una sintesi, eS3 può essere acquistato a partire da 2283 euro, mentre eS2 a partire da 2030 euro. Sul fronte finanziamenti, grazie all'accordo con Findomestic, dal 4 al 31 maggio 2020 Askoll offre la possibilità di salire subito in sella ad uno scooter elettrico o ad una bicicletta a pedalata assistita e iniziare a pagarli dopo 4 mesi e con le prime 6 rate di importo inferiore rispetto alle successive 42 mensilità. Ad esempio, per lo scooter elettrico Askoll eS2 le 6 rate iniziali saranno pari a poco più di 30 euro mentre per le successive 42 rate l'importo sarà di 72 euro. Il finanziamento è applicabile su tutta la gamma di e-scooter e di biciclette a pedalata assistita dell'azienda vicentina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie