Ducati, in Cina torna in scena la Racetrack Academy

Presentata anche seconda stagione Ducati China Panigale Cup

Redazione ANSA MILANO

In Cina si è tornati in pista per l'edizione 2020 della Ducati Racetrack Academy. Andata in scena sul tracciato dello Zhejiang International Circuit di Shaoxing, la due giorni dedicata alla 'rossa' di Borgo Panigale ha coinvolto un totale di 64 piloti, che non solo hanno ricevuto il certificato DRE Racetrack Academy, ma anche la licenza ufficiale cinese che permetterà loro di partecipare ai campionati locali a due ruote in Cina. Oltre a migliorare le proprie capacità in pista, tutti i partecipanti hanno presenziato alla conferenza inaugurale della Ducati China Panigale Cup (DCPC) 2020, ovvero la seconda stagione della gara monomarca di Ducati per i piloti non professionisti in Cina. Durante la conferenza stampa è stato annunciato il piano annuale per la Coppa di quest'anno, patrocinata da Ducati China in collaborazione con l'organizzatore Ranking Racing Motorsport Department (Tianjin) e il pilota di Hong Kong Simon Kwan. La Ducati China Panigale Cup è già diventata un punto di riferimento per il mercato motociclistico cinese, con piloti amatoriali che hanno la possibilità di partecipare a un campionato ufficiale e professionale monomarca. Quest'anno i piloti iscritti sono stai 15, provenienti da tutta la Cina. Per la prima volta quest'anno i piloti potranno partecipare sia singolarmente che all'interno di un team. La moto selezionata anche per questa stagione DCPC 2020 è la Panigale 959, la Superbike più versatile e agile della gamma Ducati, tra prestazioni eccezionali, tecnologia all'avanguardia e maneggevolezza. "Il DCPC - ha dichiarato Fabrizio Cazzoli, Country Manager di Ducati China - è un passo importante per sviluppare il marchio Ducati, diffondere il suo spirito motorsport in Cina e continuare a fornire una preziosa opportunità per gli amanti dello sport e clienti Ducati, di sfidare se stessi e spingere oltre i loro limiti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie