Hispano Suiza per i suoi 120 anni collabora con IED Torino

Ha chiesto di reinventare iconica 2 posti sportiva Alfonso XIII

Redazione ANSA ROMA

Reinterpretare l'iconico modello Alfonso XIII del 1911, noto anche come T45, che fu commissionato dallo stesso re di Spagna e adattarlo ai giorni nostri. Questo il compito che la Casa di Barcellona Hispano Suiza ha assegnato agli studenti dell'Istituto Europeo di Design di Torino (IED) nell'ambito di un ambizioso progetto creativo legato al 120mo anniversario della nascita del brand spagnolo, che sarà celebrato nel 2024.

 

 


    Considerata la prima vettura sportiva della storia, questa due posti Hispano Suiza d'inizio secolo dove soddisfare il desiderio di re Alfonso XIII con caratteristiche di dinamicità e agilità. Disponeva di un motore quattro cilindri in linea da 60 Cv e poteva raggiungere una velocità massima di 120 km/h.
    Francesc Arenas, design director di Hispano Suiza, ha lavorato in questi mesi a stretto contatto con gli studenti dello IED di Torino coinvolti in questa originale esperienza creativa percorrendo idee e progetti dirompenti così da dare forma a nuovi concetti. Esattamente come aveva fatto nel 1904 Marc Birkigt, l'ingegnere svizzero che ha fondato Hispano Suiza insieme a Damián Mateu.
    "Le fasi realizzative del progetto rappresentano per gli studenti il momento di essere liberi di esprimere la propria creatività e le competenze acquisite durante le lezioni tecniche, strumentali e teoriche - ha detto Michele Albera, coordinatore del corso triennale di Design dei Trasporti IED Torino - e la collaborazione con Hispano Suiza ha permesso agli studenti di soddisfare le richieste di un marchio storico, di eccellenza nel settore automobilistico, e le esigenze di un mercato internazionale, facendo emergere la propria personalità e passione".
    Tra il 1904 e il 1946, Hispano Suiza ha prodotto più di 12mila veicoli di fascia alta e 50mila motori aeronautici.
    Attualmente, con sede, centro tecnico e stabilimento di produzione a Barcellona, incarna uno spirito che unisce l'orgoglio di essere un marchio spagnolo con una solida eredità familiare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie