Monopattini: Asaps, 43 incidenti gravi a giugno e luglio

Maggior numero in Lazio, Lombardia e E-R. Milano prima città

Redazione ANSA BOLOGNA

Sono stati 43, nei mesi di giugno e luglio, gli incidenti di una certa gravità che hanno visto coinvolti monopattini. E' quanto rilevato dall'Osservatorio Monopattini dell'Asaps-Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale di Forlì che registra solo i sinistri più rilevanti, su segnalazione dei referenti sul territorio e da notizie stampa.
    Tra i sinistri registrati nei due mesi, si segnalano il primo incidente mortale avvenuto a Budrio, nel Bolognese, dove un 60enne si è scontrato con un auto nei pressi di una rotonda, mentre sei sono le persone ricoverate in prognosi riservata di cui due ragazzini di 7 anni, uno a Numana, nell'Anconetano, caduto da un 'hoverboard', e un altro a Campione del Garda, nel Bresciano, dove un motociclo ha investito il bambino a bordo del monopattino mentre attraversava il lungolago, tra i turisti e bagnanti.
    Dei 43 sinistri con lesioni gravi di giugno e luglio il maggior numero si è verificato a Milano con 10, segue Roma con 8. Le tre regioni dove ad oggi si registra il maggior numero di sinistri sono Lombardia, Lazio ed Emilia-Romagna, anche per il massiccio utilizzo di monopattini in sharing. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie