Fase 2: Firenze, sconti sosta autorimesse private

La Ztl rimane operativa

Redazione ANSA FIRENZE

Da lunedì a Firenze scattano gli sconti per parcheggiare nelle autorimesse private, con una tariffa dimezzata dalla seconda ora in poi, fino alla fine di giugno. E' quanto prevede il nuovo accordo raggiunto tra l'assessore alla mobilità di Palazzo Vecchio Stefano Giorgetti e i rappresentanti di un gruppo di garage per la fase 2 dell'emergenza sanitaria Covid-19. Si tratta del secondo step dopo le due settimane di sosta gratuita nelle quindici autorimesse private, 12 in centro e tre in zone semicentrali. Lo sconto del 50%, precisa una nota di Palazzo Vecchio, scatterà dalla seconda ora in poi e verrà applicato sulle tariffe dei singoli garage.
    "Con questa iniziativa - ha spiegato Giorgetti - continua il nostro impegno per agevolare chi vuole andare a fare acquisti o commissioni in centro e quindi le attività che hanno riaperto da pochi giorni. Lo sconto del 50% dalla seconda ora punta proprio a facilitare le soste medie, quelle tipiche dello shopping o del pasto al ristorante".
    L'assessore ha voluto ribadire che "la ztl rimane operativa, anzi la possibilità di usare i posti nelle autorimesse è una tutela per i residenti a fronte della mancanza di parcheggi in strada". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie