Fuorisalone 2022

Debutta 'First glass', un calice a bottiglia

A lanciare la startup un team tutto al femminile

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • MILANO
  • 09 giugno 2022
  • 16:28

(ANSA) - MILANO, 09 GIU - Un unico calice di vino per bottiglia: è FirstGlass, il nuovo nato del mercato del packaging monodose, che in Italia cresce al ritmo di +12% all'anno. A lanciare la startup, un team tutto al femminile, che si presenta alla Milano Design Week, dal 6 all'11 giugno, alla Locanda alla Mano, all'interno di Parco Sempione, trasformata grazie alla collaborazione con IAAD - Istituto d'Arte Applicata e Design e Accademia Italiana, in un 'Bra-very bar', luogo di scambio, formazione continua e workshop sul filo conduttore del coraggio di cambiare.
    In un momento storico in cui il food&beverage in monoporzione sta conquistando nuovi mercati,- spiegano le founder Silvia Tettamanti, Giulia Bacci e Francesca Vigo - FirstGlass lancia l'ecommerce del calice pret à porter, online a partire dal 7 giugno. In estate, invece, è prevista l'apertura del primo flagship store a Firenze, cui seguiranno aperture nelle principali città d'Italia - entro l'anno - per poi approdare nelle capitali europee nel giro di due anni.
    Alla base del progetto l'idea di rivoluzionare, con leggerezza, uno dei settori più tradizionali del Made in Italy.
    "Grazie a un concept innovativo, - dicono le ideatrici - FirstGlass diventerà il brand di riferimento globale per il vino al calice, rivoluzionando le abitudini di consumazione. Abbiamo stimato che il vino venduto in monoporzione rappresenterà 4,6 miliardi di dollari l'anno: vogliamo raggiungere l'1% di questo valore, ossia 46 milioni di dollari di fatturato annuo". (ANSA).
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie