Beauty & Fitness

Dal brizzolato di Fiorello alle onde di Irama, i beauty look degli uomini di Sanremo

All'Ariston i grooming trends della primavera-estate 2021 e come rifarli

71st Sanremo Music Festival 2021 Fulminacci © ANSA
  • Redazione ANSA
  • 06 marzo 2021
  • 19:27

Il Festival di Sanremo non solo incorona alcuni dei tormentoni che passeranno in radio tutta l’estate ma è anche una passerella di look e trend che saranno fonte di ispirazione per i mesi a seguire. I barbieri e style experts di Barberino’s hanno individuato i grooming trends che domineranno la primavera-estate 2021, con qualche consiglio per imitarli.

Brizzolato cool alla Fiorello
Un look elegante e old school. Un taglio classico fatto a forbice e pettine. Lo styling è lucido, eseguito spazzolando i capelli di lato e segnando la riga con il rasoio per un effetto più marcato, viene dato un po’ di volume sul ciuffo e si finisce la pettinatura con una cera effetto lucido a tenuta medio-forte.

Ricci spettinati alla Ermal Meta e Francesco Renga
Il look spettinato (ad arte) e le chiome ricce più note del Festival di quest’anno. Il taglio, in questo caso, è scalato e lungo e le capigliature folte e ricce sono un elemento di distinzione di cui andare davvero fieri. Uno styling molto voluminoso lasciato al naturale, evitando l’utilizzo del phon che tende a seccare drasticamente i capelli. Se, invece, il tempo e le condizioni atmosferiche non lo permettono, e per le chiome più lunghe e impegnative, si consiglia per replicarlo a casa l’utilizzo di un phon con diffusore.

Ritorno del pizzetto e baffi alla Fulminacci, Random e Willie Peyote
Look misteriosi e affascinanti che ricordano i classici pizzetto e baffi alla Johnny Depp. È uno stile che ultimamente viene spesso usato in televisione perché molto di tendenza. Viene utilizzato (come nel caso di Random) da chi ha il viso particolarmente snello, per riempire il volto.
Willie Peyote presenta un look molto hipster, così come i testi delle sue canzoni, sottolineato dall’occhiale, dal capello lasciato un po’ spettinato e dal baffo che, invece, è molto curato. Per questo stile si consiglia l’utilizzo di un regolabarba, ancora meglio un trimmer ed un rasoio, possibilmente a mano libera per un baffo e un pizzetto rifiniti.

Bowl cut, originale e trendy alla Aiello
Un look moderno dall’atteggiamento rock e trasgressivo. Un doppio taglio non sfumato con cresta dietro che ricorda lo stile di Peaky Blinders. Lo stacco netto sui lati viene rasato completamente nella parte inferiore e non viene assolutamente sfumato rimarcando il contrasto netto con la capigliatura e con la cresta posteriore. Lo styling viene fatto con un prodotto arricciante con effetto bagnato che lascia il look molto al naturale.

Clean Shaved alla Fedez
Un taglio corto e super ordinato, realizzato a macchinetta sia ai lati sfumati sia sopra. È un look rigoroso che ricorda quello di Cristiano Ronaldo. 

Effetto Gel alla Damiano dei Maneskin
Un look un po’ nostalgico, ricorda quello di Fiorello sempre con la riga di lato. L’hairstyle “ingellato”, quasi scolpito, si realizza con un prodotto dall’effetto “leccato”.
Consiglio: per un ciuffo effetto voluminoso, usare spazzola e phon con la riga da una parte e il ciuffo dall’altra. 

Beach style alla Irama
Irama sfoggia un taglio scalato lungo. Lo styling un po’ cotonato si può realizzare con l’aiuto di un phon con diffusore nel momento dell’asciugatura e con una crema disciplinante che lascia libero sfogo alla creatività senza appesantire il capello e creando un fissaggio leggero che permette il rimodellaggio durante tutta la giornata.

 

  • Redazione ANSA
  • 06 marzo 2021
  • 19:27

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie