Potrebbero essere interrogati ex rettrice ed ex dg caso Suarez

Conferito da gup incarico per trascrivere intercettazioni

Redazione ANSA PERUGIA

(ANSA) - PERUGIA, 12 OTT - Potrebbero essere interrogati già in una delle prossime date dell'udienza preliminare in corso a Perugia, l'ex rettrice dell'Università per Stranieri Giuliana Grego Bolli e l'ex direttore generale Simone Olivieri per i quali è stato chiesto il rinvio a giudizio in relazione al cosiddetto "esame farsa" per la conoscenza dell'italiano sostenuto da Luis Suarez. L'ipotesi è stata avanzata oggi davanti al gup dalle loro difese, lo studio Brunelli e l'avvocato Francesco Falcinelli.
    Nell'udienza di oggi il gup ha formalmente dato incarico al suo perito di trascrivere tutte le intercettazioni al centro dell'inchiesta. Il procedimento è stato quindi rinviato al 25 gennaio per esaminare i testi sbobinati e non è escluso che proprio in quella occasione vengano interrogati Grego Bolli e Olivieri.
    Nel procedimento sono imputati anche la ex direttrice del Centro di valutazione e certificazioni linguistiche, Stefania Spina, e l'avvocato Maria Cesarina Turco. Falsità ideologica e materiale e rivelazione e utilizzazione di segreti d'ufficio i reati ipotizzati a vario titolo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA