Consigliere sospende sciopero fame per garante detenuti

Sansa ha avuto notizia che il 21 novembre ci saranno candidature

Redazione ANSA GENOVA

(ANSA) - GENOVA, 14 NOV - Il capogruppo della Lista Sansa nel Consiglio regionale della Liguria Ferruccio Sansa ha sospeso lo sciopero della fame "contro la mancata nomina del Garante regionale dei detenuti" dopo avere avuto notizia che per il 21 novembre è stata convocata la commissione regionale Bilancio per discutere della nomina. Lo annuncia lui stesso via fb.
    "Oggi dopo due anni la prima commissione del Consiglio Regionale ha fissato per il prossimo 21 novembre la seduta per presentare le candidature dei garanti dei detenuti, dei minori, delle vittime del reato e del difensore civico - spiega in una nota -. Ho parlato con il presidente Giovanni Toti che mi ha dato la sua parola che entro fine mese arriverà la nomina da parte del Consiglio. Gliene sono grato - commenta Sansa -. Siamo stati d'accordo su una cosa: devono essere nomine di alto livello che tengano conto delle competenze e non delle appartenenze. Sospendo lo sciopero della fame che riprenderò se le date non saranno rispettate. Sono stati sette giorni di fatica, ma è stata un'esperienza che non dimenticherò". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA