Mare: Illumia investe sulla startup raccogli-rifiuti Ogyre

La piattaforma permette di finanziare un network di pescatori

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 03 OTT - Illumia, operatore elettrico del gruppo Tremagi, investe, in Ogyre, la prima piattaforma globale per il recupero dei rifiuti dal mare, che permette ad aziende e persone di contribuire per il "mare" a distanza grazie a un network di pescatori. Questa operazione segna il debutto del veicolo di investimento in start up Illumia Start.

Con l'investimento, la nuova società del gruppo bolognese è entrata nella compagine societaria di Ogyre, esprimendo anche un consigliere di amministrazione. Inoltre Illumia, ha contribuito alla missione di Ogyre, finanziando una campagna di raccolta di un tonnellata di rifiuti marini e scegliendo di regalare i piumini Ogyre - realizzati in materiali riciclati frutto, in parte, anche della rigenerazione di marine litters - ai propri collaboratori. Illumia estenderà nelle prossime settimane la possibilità di agire per il mare a tutti i propri clienti, che potranno contribuire direttamente alla raccolta dei rifiuti marini attraverso un piccolo contributo in bolletta.

Nel 2021, primo anno di attività, Ogyre ha già attivato 30 pescherecci, raccogliendo 5.500 kg di Marine Litter. Per il 2022, l'obiettivo è di arrivare già a 80 pescherecci, con un target di più di 100.000 kg raccolti. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA